Tremate! Ghino di Tacco a spillo vi vede

ghino di tacco a spillo 2Ghino di Tacco….a spillo Non saprete mai chi sono. Io sono il vento, il cavaliere misterioso, Zorro, Robin Hood, sono il pirata Barbanera e Francesco d’Assisi, la fata turchina e Cenerentola, Spider man, Calamity Jane, Barbarella e Heidy delle montagne ticinesi, sono un maschio, sono un macho, sono un gay, un trans, un trans gender, un omosessuale bis tris quater sessuale, sono un maledetto, sono un santo, sono un figlio di puttana, sono un poeta ingenuo e disincantato, sono figlio dell’ironia e per questo pericolosissimo. Io non ho la spada, ho la penna intinta nel fiele dell’ironia e vi farò a fettine come un salame. Attenti perché non vi darò tregua, vi seguirò ovunque anche nel cesso e coglierò le vostre contraddizioni, le vostre debolezze, le vostre malefatte, leggerò le vostre stronzate e vi sputtanerò, smaschererò la vostra ipocrisia, la vostra retorica, la vostra falsità che si nasconde dietro il vostro perbenismo, vi prenderò per il culo e vi metterò alla berlina senza pietà. Non cercate di nascondervi e di mascherarvi perché vi conosco uno per uno e non vi darò tregua, non nascondetevi dietro il pensiero unico e il politicamente corretto perché io invece sarò sempre politicamente scorretto e dirò apertamente che siete degli ipocriti e dei falsi. Il mio nome è Bond, James Bond ed ho la penna in mano al posto della mauser. No scusate ho sbagliato. Mi sono fatto prendere pure io dalla foga consumistica e mi sono bevuto quel poco di cervello che ho. No il mio nome è Ghino, Ghino di Tacco, quello del sesto canto del Purgatorio, il brigante di Radicofani, il bandito gentiluomo che depredava i viandanti ricchi ma lasciava loro il necessario per continuare il viaggio e risparmiava i poveri.  Il mio tacco è a spillo e intinto nel veleno perché intendo infilzarvi senza pietà e appendervi al muro come fanno gli entomologi con gli insetti quando vi presenterete come delle persone per bene e invece vi comportate da mariuoli ligi alla massima “vizi privati pubbliche virtu’”. A me non la darete a bere perché io sono il vendicatore che ha mille occhi che vedono dappertutto e mille orecchi che ascoltano tutto e ovunque. Sono il re delle intercettazioni telefoniche e ho messo le microspie dappertutto. Sappiate che siete tutti sotto controllo per strada, a casa, a letto, a cesso, sul lavoro, in macchina, al telefono per cui state attenti a quello che dite mentre parlate al cellulare. Ho clonato tutti i vostri cellulari per cui occhio alle cose sporche che dite alle vostre amanti quando tradite le vostre mogli magari anche con qualche gay. Io sono anche un cascettone e un parruccone moralista medievale per questo racconterò tutto alle vostre mogli. Sono la CIA, il KGB, la Gestapo, l’OVRA, (i servizi segreti italiani no perché sono un colabrodo), la DINA di Pinochet, l’FBI. Sono il VENDICATORE con la maschera di Zorro. Sono Ghino di tacco ….a spillo. AAAAHHHHHHH!!!!!!!

CRONACA