Un ventenne per sempre…

Lo scorso 5 febbraio aveva compiuto 60 anni. Parlando della malattia disse: “Non è ancora finita”. “Se guarirò racconterò tutto nei dettagli, perché diventerò testimone della ricerca. Ora è la ricerca che mi sta aiutando”. Fabrizio Frizzi  si è spento nella notte all’ospedale Sant’Andrea di Roma, in seguito ad una emorragia cerebrale.

“Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato”.

 

 

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento