S’à cangiate u munne!!!

Oggi ho fatto 72 anni. E ce ne futte a nuie! Potrebbe essere la giusta considerazione dei lettori di Lamalalingua. Ovviamente è così. Io però ho ricordato le mie 72 primavere per fare insieme a voi alcune considerazioni di costume. Qua non si capisce più niente. S’à cangiate u munne!!Le cose cambiano con una rapidità incredibile e ciò che era valido ieri oggi non serve più. Fino a qualche anno fa per fare una telefonata interurbana ti dovevi prenotare due ore prima al centralino oggi il telefono ti raggiunge pure nel bagno e vedi pure con chi stai parlando. Fino a ieri per fare una foto tessera dovevi andare dal fotografo oggi ognuno si fa il selfie che poi è un autoscatto. E po sti cazz de computer! Vero è ca so na comodità però per uno come me che non ha fatto le scuole alte in materia sono diventati un problema. Mo non si comunica, si chatta. E mai sia ti viene in testa di iniziare una collaborazione con un giornale come Lamalalingua! Devi fare un corso se no sei candidato a figure di merda inenarrabili con tutte le male parole che ti pigli da quel rompi palle di Mirko Venturini ca no tene pacienza e ti dice semb ca “no capisce nu cazz” e l’otre vecchiaridde come Mario Lazzarini e Piero Caroli ca se credono competenti e ti pigliano pure per il culo perché non sai postare una fotografia. Vuol dire che scriverò articoli senza foto. Ma non è solo la tecnologica c’è anche il costume. Quest’estate a Taranto ci sarà il gay pride. Ora mi chiedo chi poteva pensare qualche anno fa ad una manifestazione del genere a Taranto come in altre parti d’Italia. Fino a qualche anno fa gli omosessuali andavano nascondendosi come degli appestati poiché la Chiesa diceva che essere gay era una malattia. Ieri Papa Francesco ha chiesto scusa (e giustamente!) agli omosessuali per la discriminazione a cui sono stati sottoposti. E le ragazze? Fino a qualche anno fa erano i ragazzi a fare la corte alle ragazze. Oggi sono le ragazze che la fanno ai ragazzi e se il ragazzo si tira la calza lo mandano a ffanculo in men che non si dica. Nella politica poi le cose hanno una velocità simile a quella di Speedy Gonzales. I leaders sono affetti tutti da senilità precoce e nascono e invecchiano nel giro di due anni. Chi avrebbe potuto pensare alla fine che ha fatto D’Alema quando era il leader più importante del più grande partito della sinistra in Europa. E Renzi che due anni fa sembrava il nuovissimo che avrebbe spaccato il mondo ora è già vecchio e stravecchio. I politici dovrebbero farsi una cura di gerovital. Il virus ha infettato pure l’Inghilterra. Ieri hanno fatto il referendum per uscire dall’Europa oggi piopò non vale! Si sono pentiti e vogliono rientrarci. La vita è ormai diventata come il tempo, cambia di giorno in giorno e tu devi stare sempre a consultare il meteo. Veramente s’à cangiate u munne e non se capisce chiù ninde! Specialmente per uno come me ca tene na certa età. Bisognerebbe andare con più calma. O no??!!

 

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento