Qualora decidessi d’infilare la testa nella sabbia, il culo che resterebbe fuori sarebbe sempre il tuo…

Nelle prossime 72 ore, se non sei d’accordo con loro, se non ti sei bevuto le loro “puttanate”, se non ti sarai fidato dei tanti doni appesi all’albero della cuccagna, proveranno a dirti: “Tutti sono uguali,tutti rubano nella stessa maniera”…Un modo per convincerti a restare a casa rinunciando a votare. Loro invece ci andranno, eccome se ci andranno. Decideranno per te. Dicono che vogliono cambiare le cose…sono anni che lo promettono e t’illudono che cambieranno. Non si sa cosa e quando, ma cambieranno. Ci vorrà del tempo, nel frattempo proveranno a fare una nuova legge elettorale. Tutto qui! Trovare il modo per garantire se stessi, magari attraverso un intesa con chi ci sta. Grasso ieri lo ha precisato tre volte per far capire bene i “valori della sinistra” che bisogna difendere…

Le stelle non stanno a guardare: “Noi la lista dei ministri per governare ce l’abbiamo. Ora tutto dipende da te e da Mattarella! ”

Il ragazzo del deficit da congiuntivo ignora che la nostra è una Repubblica Parlamentare con un garante della Costituzione che si chiama Presidente della Repubblica. Sarebbe stato consono sostenere: Se gli elettori ci dessero la maggioranza questi sono i ministri che proporremmo al Presidente della Repubblica per formare il Governo. Troppo difficile? Certo: per lui troppi congiuntivi! Meglio inviare una mail…” Gli altri che ci criticano provino a fare altrettanto. Ma non lo possono fare perché devono dividersi le poltrone”

Ma Giggetto dimentica che così come loro sono al Governo della capitale con la sindaca Raggi, gli altri, che lui sfida, stanno al governo del paese. Il punto di ripartenza è Paolo Gentiloni  per impedire governi populisti o anti europei. Le soluzioni di governo non le danno le fake news, le daranno gli elettori il 4 marzo e  dopo il voto sarà il Presidente della Repubblica ad indirizzare un governo stabile e non caratterizzato da posizioni anti europee. Tuttavia “Il rischio di un governo estremista c’è, se Grillo e Salvini trovassero una intesa. Solo gli elettori con la loro scelta possono impedire questo pericolo. Per questo è importante ricordare che qualora decidessi d’infilare la testa nella sabbia, il culo che resterebbe fuori sarebbe sempre il tuo. Quando si tratta di scegliere per andare avanti è bene tenere gli occhi aperti e sapere cosa fare!

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento