Mbà Cosimino: manengule e vocc’aperte…

di Mario Guadagnolo.

 

Incontro mbà Cosimino dal barbiere

Mbà Cosimino-Tonino (il barbiere n.d.r,) osce m’à fà varva, capelli e sciambò

Io-Mbà Cosimino basta la sola barba che capelli ormai non ne tieni più

Mbà Cosimino-ce ste dici prufessò. Le tenghe le tenghe…la varva e le capidde, u reste mabbandunate… Bada a te piuttosto che ste spenne come a nu iadduzz…

Io-Purtroppo hai ragione. L’età mba Cosimo l’età. Vedo che stai leggendo un giornale di gossip con le foto di queste signorine che accusano registi e produttori di averle molestate

Mbà Cosimino-gassep? None, no se parla de l’aumento du gas si parla di pettegolezze de femmene ca dicene ca certe maschele le metteno a mane ngule

Io-appunto in inglese i pettegolezzi delle donne che finiscono sui giornali si chiamano gossip. Beh che ne pensi?

Mbà Cosimino-Prufessò io so omme d’esperienza e ci proprie vuè cu sé quidde ca penzo, io dico ca so tutte chiacchiere

Io-perché mba Cosimo? Possono essere cose vere e comunque non sta bene che un uomo soprattutto se potente molesti una donna

Mbà Cosimno-Prufessò da che monto è monto il mascolo monta e le femmene ca sapene sta o post loro a mane ngule no sa fanne mettere da nisciune e se c’è qualcuno che lo fa le nzacchene nu mappine e u vonne a dicene a le carbiniere ma subito no dopo dece anne

Io-Questo è anche vero però ci sono casi accertati e confessioni come quelle di quel produttore cinematografico americano

Mbà Cosimino-certamente che se uno è reo confesso e ci sono le prove chiste vavusei ann’a essere mise ngalera ma pu reste siende a me prufessò tutte ste uagneddozze moderne ca pe fa carriera aprene mpresse a mpresse le iamme a me no m’a contene giuste

Io-ma perché sospettare che dicono delle falsità

Mbà Cosimino-Prufessò u fanne pe assè su a le giurnale e fa carriere o cinema e a televisione. E poi spiegame nu fatte. Come mai tutte ste femmene se stonne a ricordeno di essere state violentate osce dopo dieci o venti anni e no l’hanno denunciato al momento?

Io-Non so che dirti, non lo so

Mbà Cosimino-Tu diche io prufessò. Quanne come dicene loro honne state molestate se vede ca le piaceva e onne fatte u pare e dispasre piccè accussì facevano carriera, facevano nu film importante e diventavano ricche e famose. Pe na tuccate? Ne valeva la pena. Pe quiste le piaceva e no dicevene ninde. Mo ca no so nisciune se recordane ca onne state violentate. E tutte mo esseno fore? A te no te puzza? Mo te fazze nu pare d’esembie ca tu capisce piccè hai fatto le scuole alte e si laureato in lettere e cartulline. Vuè cu vide ca mo esse fore ca pure Cleopatra ha state violentate da Antonio, Lesbia ha state molestate da Catullo e a Eleonora Duse ha state D’Annunzio ca l’ha mise a mane ngule?

Io- Non ci vedo niente di male se lo denunciano solo ora di aver subito una violenza

Mbà Cosimino-a si accussì è u fatte e ce savvesere fa nn’anze quacche uagnede ka dicene ka u professore quanne ere potende e capederrobbe l’ha mise a manengule tu ce respunne prufesso?

Io- Cosimino è impossibile! Queste cose io non le ho mai fatte!

Mbà Cosimino-e viste prufessò ka doppe tantu tiempe a memoria no t’accumpagne? Ce sape quante manengule e mise ka mo no t’arrequerd…

Io- Assolutamente no. Non ho mai usato violenza sulle donne!

Mbà Cosimino-Ma ce violenza e violenza!  U sé ce cosa ha ditte Sandra Milo? A canusce a Sandra Milo ca è una ca de ste cose a sape longhe…

Io-No

Mbà Cosimino-Ha ditte ca nell’ambiente du cinema e da televisione no so le maschele ca mettene a mane ngule a le femmene ma so le femmene ca vonne cercanne le maschele importante cu se fanne mettere a mane ngule. E’ capite a mmè?

Mario GUADAGNOLO

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento