Lo “spotto” elettorale di Mbà Cosimino

di Mario Guadagnolo.

Io-Mbà Cosimino azzimmato e bello…

Mba Cosimino- Bello? Simbattico! Prufessò nu me dà a cugghione…

Io-non mi permetterei  mai per il bene che ti voglio. Prendiamoci un caffè che devi dirmi come la vedi questa campagna elettorale Chi dobbiamo votare stavolta?

Mbà Cosimino-Mengh prufessò averamentde me ste trukke. Assignerie tine abbesogne ka tu dike je come amma vutà dumeneche?

Io-Mbà Cosimo la situazione è confusa. Per questo mi interessa il tuo pensiero.

Mbà Cosimino-Prufessò. No se capisce nu cazz!

Io-Si vabbè ma tu chi voterai?

Mbà Cosimino-Prufessò  putime vutà a Berlusconi? A fatte viecchie e dice tanta puttanate  ka se mbroggh pure quann parla e mene numere a caz!

Io-hai ragione ma ha proposto la flat taxe per pagare meno tasse e si elimina l’evasione fiscale

Mbà Cosimino- Prufessò: Le t male verme ca futte u Stato  le tasse no le pajene sia che sò assai sia che so picche. E po è na strunzate ka je agghia pajà le tasse  quanto a Berlusconi? A na certa età une s’avesse stà a casa soia a guderse le nipute, fa u nonne e no rompere kiù u cazze!!!

Io-quindi a lui preferisci Salvini e Meloni?

Mbà Cosimino-Prufessò ma stamatine e venute o t’honne mannate? Salvini vi ce tu puerte a casa toje accusì dame na scusa bbone a mugghierete pe cacciarte de case definitivamnende! Salvine… quidde ka  ha ditte can nuie meridionale puzzame

Io – qualche volta può capitare…

Mbà Cosimino- prufessò parle pe te!  A me  memena meie no me face assè da casa ce no profume de gelzomine…Salvine…quidde k’ha ditte ka u vesuvie averà lavà le napoletane…

Io- sono esternazioni vecchie e superate. Ora si è calmato.

Mbà Cosimino- jdde s’ha calmate ma ie u tenghe angore suse ucazze: a tene cu kidde puveridde ka se ne scappane da l’Africa piccè stonne le guerre, le pidemie e a fame. E quann u stomache è senza ninde indre scecame eno te face arragiunà. E po’ prufessò ie a do sende puzza de fiammelle d’u pibigass me vene a freve…

Io-E Di Maio ? E’ un bel giovane e vuole cambiare le cose…

Mbà Cosimino-Quidde Giggette amiche de Pierine Carola è stuedeche e ve bbuene pe le studeche come a jdde! Ha sciute da Mattarelle…Ku nu foglie de nome sdreuse… Ancora non sape manche  ce  ave elette jdde e già vo ku face u guverne d’u cazze… Ku ve face  ngule jdde e l’amice sue sparapalle e portacunzume ka vonne pigghiànne  pe cule le mucculune! S’honne nzegnate bbbuene a futte mugghi de l’otre. Ku torne a vennè le  gazzose a u Sanpaole!!!

Io Mbà Cosimino-Non resta che Renzi. Voterai lui?

Mbà Cosimino- No fuscè! No te credere Ka ie u vote piccè so soddisfatte. Quakke strunzate  l’ha fatte pure jdde da parta soje. ma qualche cosa bbbona l’ha fatte. Anze kiù de quacche cosa!

Io-Che cosa mbà Cosimo?

Mbà Cosimino- Cinke anne fa nu malato no puteve decidere  sulla  propria fine. Osce stè  il biotestamento!

Cink’anne fa se paiave l’IMU sulla prima casa. Osce le paiene solo i proprietari di case di lusso.

Cink’anne fa  i genitori dei disabili non avevano alcuna certezza per il futuro dei loro figli. Oggi c’è la legge sul DopoDiNoi

Cink’anne fa le reate ambientali non erano punibili. Oggi c’è la legge sugli ecoreati.

Cink’anne fa no stave l’Autorità nazionale anticorruzione. Osce stè!

Cink’anne fa fa non c’era il codice antimafia. Osce stè!

Cink’anne fa  non c’era il reato di omicidiostradale. Osce stè!

Cink’anne fa dieci milioni di dipendenti sotto i 1.500 euro non ricevevano alcun aiuto. Oggi ricevono 80euro al mese in più.

Cink’anne le malesurtate putevano far firmare alle loro dipendenti un documento per poterle “dimissionare” in caso di gravidanza. Oggi le DimissioniInBianco  sono impossibili.

Cink’anne fa il PIL era a -2,4. Oggi è +1,6.

Cink’anne fa fa i miliardi recuperati dall’evasione fiscale erano 12. Oggi sono 20.

Cink’anne fa fa per ottenere il divorzio bisognava aspettare tempi lunghissimi. Oggi c’è il divorzio breve.

Cink’anne fa fa punire il caporalato era complicato. Osce stè

una legge apposita.

Cink’anne fa fa non c’era il bonus cultura per i 18enni. Osce stè!

Cink’anne fa  non c’era il bonusbebè. Osce stè!

Cink’anne fa fa non c’era il cumulo gratuito delle pensioni. Osce stè!

Cink’anne fa fa non c’erano giorni gratuiti per l’ingresso nei musei. Oggi si entra gratis ogni prima domenica del mese.

Cink’anne fa fa l’imposta sul reddito delle società IRES era al 27.5%, ora è al 24%.

Kiste sò fatte e none chiacchiere!!!

Io- Mba Cosimino sei una rivelazione non pensavo che seguissi cosi meticolosamente l’attività del governo…

Mba Cosimino- prufessò le mitele stonne a mmare, ie stoke sule attiente alle rrobbe pe no farme futtè dalle scangiargiente ka quakke anne fa n’averene purtate alle  piede de Criste

Io-Quindi tu non ha dubbi: voti PD!

Mbà Cosimino- Eccerte prufessò ! E u biond a ci adda vutà?

Io-Quello da un po di tempo si dice sia diventato amico di Emiliano.  Ma siccome è un tuo grande ammiratore adesso che l’ incontro egli dirò che tu voti  PD e spero che segua il tuo consiglio.

Mbà Cosimino- prufessò ma allore si proprie d’a Rocche? Statte ferme e lasse stà u bbbionde!

Io – tu dici che è inutile parlargli?

Mba Cosimino- Prufessò Emiliane pe ce vote? Pure jdde vote PD!!! (Allontanandosi in bici) quiste ne stè lllasse…

Mario GUADAGNOLO

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento