La sinistra se la canta…

shimon-peres

Il problema della sinistra è che essa pensa che essere per la pace significhi cantare una canzone. Io dico, se volete cantare una canzone, diventate cantanti.
Shimon Peres Premio Nobel per la pace
[The Independent, 4 agosto 2003]

Ovviamente il riferimento del leader  del Partito Laburista era alla sinistra israeliana.

Il Premio Nobel per la Pace insieme a Yitzhak Rabin e Yasser Arafat per gli sforzi nel processo di pace nel Vicino Oriente, culminati con gli Accordi di Oslo, diceva: “Quando si avvicina uno straniero e noi lo confondiamo con un nostro fratello, ponendo fine a ogni conflitto. Ecco, questo è il momento in cui finisce la notte e comincia il giorno”.

Il 13 settembre  viene colto da un’ischemia cerebrale e ricoverato in coma indotto presso il Tel HaShomer Hospital di Tel Aviv. È morto questa notte.

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento