Incontri ravvicinati: di che tipo?

“Se non convoca il congresso si può perfino arrivare alle carte bollate”. Lo ha detto, parlando di Matteo Renzi, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, intervistato da Lucia Annunziata nel corso della trasmissione ‘In 1/2 ora’. “Io – ha aggiunto – consiglio vivamente al segretario di iniziare immediatamente la procedura per il congresso perchè se non lo fa è in una tale difficoltà politica che rischia di uscirne assolutamente azzerato come soggetto legittimato a guidare il partito”.Se non convoca il congresso si può perfino arrivare alle carte bollate, quindi prima cominciamo meglio è. Poi ci impegniamo, io per primo, a ricostruire le ragioni dello stare insieme”.

L’avrà detto prima di pranzo? O sarà andato a pranzo dopo?

Sarebbe interessante saperlo per capire quanto abbia potuto influire il sommelier sui contenuti dell’intervista con Lucia Annunziata.

E’ certo che l’incontro è avvenuto. Che fosse voluto o casuale non lo sappiamo. L’immagine scattata in un noto ristorante romano Il Governatore Pugliese accompagnato dal suo addetto stampa e dal suo amico stratega Francesco Boccia deputato democratico di Bisceglie hanno incontrato Denis Verdini oggetto spesso delle contestazioni rivolte al segretario del Pd: “L’alleanza con Verdini e Alfano è nata per le riforme e ora dovrebbe diventare il destino ineluttabile del Pd? Michele è una personalità straordinaria e un punto di riferimento per molti nel partito. Ora sta facendo il presidente della Regione e lo sta facendo bene. Si fissi la data del congresso, che non è una concessione di Renzi, è necessario. Quanto a me, di certo non voterò per Renzi. Se si ricandiderà”.

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento