Dalemiano, bersaniano, di stretta osservanza emilianea!

C’è un Sud capace di farsi artefice del proprio destino e di dimostrare che la sua storia, fatta di scelte sbagliate e di classi dirigenti inadeguate, può essere cambiata…

Parole profetiche scritte per la rivista Italiani Europei(riconducibile alla Fondazione Italiani Europei,il cui presidente è Massimo D’Alema), da un giovane dirigente con una storia di funzionario di partito.

Un passato da leader della Sinistra Giovanile barese. Uno che a Bari e in Puglia è riuscito a diventare il proconsole di Michele Emiliano nel partito. Già responsabile organizzativo del Pd in Puglia, ottiene dal Presidente della Regione un contratto fiduciario di consulenza per i “rapporti con organi parlamentari ed enti locali” per la modica cifra di 82mila Euro lordi l’anno. Nominato a chiamata diretta da Emiliano. Poco o nulla è dato sapere delle sue competenze professionali, tranne che quando nel 2004 si candidò a consigliere al Comune di Bari, raccolse poco più di 200 voti di preferenza. Tuttavia se la memoria non ci tradisce nel luglio del 2012, nel corso di una dura polemica scoppiata tra l’allora Sindaco Emiliano, presidente del Pd pugliese, ed il segretario nazionale, Pierluigi Bersani, il giovane invitò Emiliano “a fare un passo indietro”. Al primo Forum delle liste civiche il sindaco di Bari aveva affermato: “I movimenti possono rianimare le forze politiche, che oggi sono egemonizzate da persone senza mestiere, che utilizzano il partito per avere un ruolo sociale e fare scalate personali” indicando come esempio concreto ”il quadro dirigente del Pd pugliese”. Il giovane sostenne replicando ad Emiliano: “Sono davvero pochi quelli che tra i militanti del Pd vivono di politica”. Certamente tanti giovani meno fortunati di lui, funzionario responsabile organizzativo pugliese del Pd, che ha saputo conquistare talmente bene la fiducia del Governatore da diventare rappresentante del candidato segretario nella commissione nazionale di garanzia del Pd.

Così potremmo sintetizzare il suo curricula:  dalemiano, bersaniano, attualmente di stretta osservanza emilianea

Pare che abbia una straordinaria destrezza a distribuire consigli…esticazzi possiamo aggiungerlo???

Kamang: pseudonimo dell’autore del testo

 

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento