Con la testa cresce il “Si”…

 

vota-di-pancia-vota-di-testa

(di Sergio Guadagnolo)

Un noto statista italiano, durante una manifestazione ha invitato a votare con la pancia e non con la testa . Siamo arrivati al punto che si invitano le persone a non ragionare , ci sarebbe da ridere se non ci fosse da piangere, come e’possibile invitare i cittadini a non riflettere sulle conseguenze del loro voto , dovrebbe essere il contrario , bisognerebbe stimolare gli elettori ad utilizzare la testa e possibilmente la ragione. Come spiegare il fenomeno ? Forse si ha paura della gente che ragiona ? Ascoltando questo consiglio, tutti dovrebbero riflettere e fare il contrario: votiamo con la testa e’ meglio !

 Sergio Guadagnolo
FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento