Clamorosi sviluppi…

Mbà Cosimino:U biò è sapute a novità?

Io:Tu ne tiri fuori una al giorno caro Cosimino. Qual è quella di oggi?

Mbà Cosimino:U stonne a cerchene tra Ferrare e Ravenna milleedocinde militare indre a tutte le case, le rudere e le catapecchie bbandunate e no ngè l’acchiene.

Io:Stai parlando di Norbert Feher, cioè Igor Vaclavic, il killer di Budrio introvabile…

Mbà Cosimino:E capite bbuene. Pure le cane ku le collare  stonne e fiutene le tracce.

Io:Cosimo, sono cani mo-le-co-la-ri addestrati a seguire le tracce!

Mbà Cosimino:E quidde ie chiù brave de la cane comecazzelechiametu, viste ka no l’honne acchiate! E inutele ka cuntinuene. Quidde se nà sciute…

Io:Ah e dov’è andato secondo te che sei un abile investigatore…

Mbà Cosimino:ie no so nvesticatore. Me fazze sembe le cazze mie, ma so ciggiacule e mma venute ncape nu penziere…

Io:Dicci. Facci conoscere il tuo sapere. Le tue intuizioni sono sempre intriganti…

Mbà Cosimino:Igor a Tarde stè e inutile ka u cerchene a quedda vanne…

Io:Quindi tu ritieni che ci sia una rete di complici che lo stia aiutando nella nostra città.

Mbà Cosimino:U biò a ndramagghie pe le vocele a mmare stèe, ce c’endre ku Igor…

Io:E allora spiegati fatti capire.

Mbà Cosimino:Quidde ha venute a Tarde nueste pà campagne…

Io:Tu ritieni che il serbo abbia investito in fondi agricoli…

Mbà Cosimino:A te t’agghià menà affunne ka face sembe u stuedeche pe nò scè nguerre…

Io:Ma sei tu che hai parlato di campagna…

Mbà Cosimino:Si, ma ie vuleccudeceve leleziona lettorale del Sinnaco.

Io:Aaaaaa tu dici che Igor è a Taranto per la campagna elettorale…ed è venuto a sotenere chi?

Mbà Cosimino:E viste ka tenge ragggione! Assignerie face u stuedeche pe no scè a guerre. Te l’agghia dicere ie ci è u candidate sue? Accussì a querele ma piggie ie? Vicevefacencule cumba ka a se longhe. E saluteme a cumparete u professore. Morse d’u pimece…

Kamang (pseudonimo dell’autore del testo)

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento