La lunga notte dei morti viventi… sta per finire!

zombie

George Romero dal 1968 con loro si è infilato nei nostri incubi. Mitologie della paura hanno finito col sedurre un po’ tutti. Oggi gli zombie vorrebbero infilarsi nelle nostre case attraverso il rito vodou dei comitati del NO.

Vi stare chiedendo ma esistono davvero? Secondo l’antropologo Wade Davis, i morti viventi altro non sarebbero che persone entrate in contatto con il potere. Un allucinogeno del quale diventano dipendenti.

Recentemente un comico genovese ha messo in scena un recital horror itinerante che sta portando in giro per l’Italia. “La lunga notte dei morti viventi”. Intorno a lui protagonisti della prima repubblica e persino della monarchia resistono disperatamente alla “rottamazione”. Ingorde caste che non si arrendono all’inesorabile fine dei loro privilegi barcollano al crepuscolo brandendo il No che li unisce tutti.

Non abbiate paura. Bisognerà attendere il sorgere del sole del 5 dicembre per vederli scomparire definitivamente

FacebookTwitterGoogle+

Lascia un commento