Non perdete tempo qui…

Più che un invito, quello del neo assessore ai Fondi Strategici, società partecipate e innovazione Massimiliano Motolese è sembrato essere un “sincero” consiglio:  “You can’t get spinach out of a turnip”… i lavoratori della Kratos si sono chiesti che caxxo avesse voluto dire l’accorsato assessore. I rappresentanti sindacali dell’Ugl si sono affrettati a spiegare che dalle parti della “Casa Municipale” che sembra tornata ad essere la “Residenza del Capitano ” sotto l’Arco del Governatore”, nelle relazioni pubbliche, ma forse anche in quelle private, sia stata imposta, con un nuovo regolamento, la british language.

Pare che una guida turistica dal castello aragonese si sia prestata a soccorrerli facendo da interprete: “Non si può cavare sangue da una rapa!”. E l’assessore ha voluto meglio esplicitare il suo pensiero dall’alto della sua acclarata esperienza: I posti  qui disponibili li abbiamo presi tutti noi e non è rimasto più nulla. Tra l’altro da quelle parti la preoccupazione è crescente e in molti cominciano a sentirsi “precari”. Please don’t waste any more time. Vi chiedo di non perdere altro tempo. Andatevi a cercare una nuova occupazione!!! Unanime la risposta dei presenti con l’ausilio della guida: Why don’t you just kiss my rosy red ass, Maximilian? (per tradurre la risposta dei lavoratori cercatevi una guida turistica disponibile, ma sarà difficile sono tutte impegnate a spiegare il parere dei revisori. Anche quello è stato scritto rigorosamente in inglese…

FacebookTwitterGoogle+

Alfredo Venturini | 23, agosto, 2017