Pizza a mbà Cosimino…

Quando si dice che mbà Cosimo è trasversale e ne ha per tutti! Ieri sera l’ho incontrato in pizzeria con la moglie signora Memena. Ovviamente siccome sono amico di famiglia appena mi hanno visto mi hanno salutato calorosamente e mi hanno invitato al loro tavolo.

Io-mbà Cosimino bello! Accetto l’invito a patto che paghi io

Mbà Cosimino-manc l’avess dicere prufessò. Proposta accettata.

Diavolo di un Cosimino. Non solo è sagace e ironico è pure “stretto di gomito”

Io-mbà Cosimino allora che mi racconti?

Mbà Cosimino-ce t’aggh cundà prufessò. Ca no se ste capisce nind. E’ vist l’attentato a Londra? Speriamo ca no succede nind in Italia

Io-lasciamo perdere i problemi internazionali, parliamo delle cose nostre.

Mbà Cosimino-è viste ce cosa ha cumbinate Grillo a Genova. Prima a l’amice sue le face vutà e po’ siccome no le piace ci è ca ha vint dice “no amice bell am’a turnà a vutà piccè ha da vincè l’amiche mie”. E ce mode so quiste?!

Io-caro mbà Cosimino queste sono le regole del Movimento 5 stelle. Se non ti piace te ne puoi pure andare

Mbà Cosimino-no professò questa è a democrazia d’u cazz! Tu l’è vist quidd film du marchese ca faceva u carvunare e Alberte Sorde u marchese?

Io-si mbà Cosimino. L’ho visto. Era “Il marchese del grillo” con Albertio Sordi

Mbà Cosimino-t’arrecuerde ce disse “Ie so ie e vu no site nu cazze!” Quest è a democrazia d’u cazz de Grillo!

Io-però adesso non dare in testa sempre ai grillini se no dicono che ce l’hai con loro

Mbà Cosimino-no prufessò non  a tengo cu loro anzi mi so pure simbatici. Soprattutto Giggetto cu a cravattina rossa  tutto azzimmate e aggarbate ca no sape parlà mangh u taliane.

Sto per dirgli “Beh Mbà Cosimo. Però detto da te sull’italiano. Però gli voglio troppo bene e lo rispetto molto per cui mi astengo.

Mbà Cosimino-Prufessò è viste ce cosa t’ha combinate a te e a u biond  quarche d’une ca ve vole bene? V’honne fatte fatte tale e quale  a Stallie e Oglie

Io-si l’abbiamo visto ma non ci è passato neanche per l’anticamera del cervello. Pensano di farci paura con le vignette anonime perché abbiamo messo il dito nella piaga sputtanando le loro trame e i loro intrighi che sono dietro alla candidatura a sindaco

Mbà Cosmino-e tenene raggione prufessò.Chidde u dicetengule ve mettene ce no ve facite le cazze vuestre e a spicciate de sfuttè a mazz a San Giuseppe! E po’ ce nc’entrano le ndrame e l’intrugli? Quidde so fatte loro. Insomma “cosa loroooo!” Capisce a mè?? Scommetto ca pe staù sfuttemiende  nò stè durmite a notte! Stoc’a scherz prufessò fa ca nò v’avesse a canoscere a te a  u biondo ca nò lassate de pede a nisciune e ca no ve ne futte nind. Otre ka n’ore de celebrità accome dice Carusenidde…

Io-Carusenidde chi?

Mbà Cosimino- U Curriere de Carusine…

Io – Maledetto Cosimino mi fai ridere e la pizza mi va di traverso…

Mbà Cosimino-calm calm prufessò. No scè mamgiann assaie ca ci no….

Io-perché se no?

Mbà Cosimo-vide ca quidd ca honne fatte a vignetta siccome non ponne dicere nind su a vuie alla fine u sé ce honne fa? Mò ca vonne de mode le muvemiende No Tap, No Triv, No tav, No te scurdà de paià u cunde, ecc. quidde so capace de faje nu muvemiende  NO PANZ e allora so cazzi vuestre tue e d’u biond!

Io-come sempre hai ragione mbà Cosimino. Per non correre questo rischio lascio metà pizza.

Siccome si è fatto tardi saluto mbà Cosimino, faccio il baciamano alla signora Memena (se lo merita) e vado via. Sulla porta mi sento chiamre da mbà Cosimo

Mbà Cosimino-Uè professò No te scurdà de paià u cunde ca tu si scurdatizze!!!

FacebookTwitterGoogle+

Mario Guadagnolo | 25, marzo, 2017